Pizzi per abiti da sposa: tipologie, consigli e vantaggi

Caricamento in corso...
Sposa che si affaccia da un terrazzo e osserva il panorama indossando un vestito in pizzo e un lungo velo in tulle.

Se stai per sposarti e vuoi indossare un tessuto romantico e senza tempo, allora non ti resta che immergerti nel mondo dei pizzi per abiti da sposa.  

Elegante e raffinato come pochi, il pizzo è in grado di creare un outfit incantevole per chiunque lo indossi. Ma che tipologia scegliere? La sua lunga tradizione sartoriale nel corso del tempo ha dato vita a vari tipi di pizzo e ha creato un vasto universo di stili, design e caratteristiche distinte.

Scopri i nostri consigli su come scegliere il tipo di pizzo da sposa che fa per te, come indossarlo e quali sono i vantaggi di questo tessuto senza pari. Che tu stia cercando un corpetto sposa in pizzo, o solo maniche o qualche dettaglio sulla gonna, questa guida di Nicole Milano ti sarà molto utile per facilitarti la scelta.

Quali sono i vari tipi di pizzi per abiti da sposa

Per oltre un secolo dalla sua nascita, fino alla metà del 1500, il pizzo veniva realizzato esclusivamente a mano. Questo tessuto è il risultato di un elaborato intreccio irregolare che richiede grande maestria e professionalità. Con l'introduzione di macchinari il processo di creazione è diventato sempre più veloce e, solo in alcuni casi e a seconda della tipologia, lo si lavora ancora a mano come in passato.  

Ma quanti tipi di pizzo esistono? Ce ne sono davvero tanti da avere l'imbarazzo della scelta! Da quelli più pregiati a quelli meno, ognuno con le sue peculiarità. Se vuoi dar vita a un matrimonio romantico, questo tessuto sarà sicuramente la scelta perfetta.

Continua a leggere per scoprire i vari tipi di pizzo per abiti da sposa e perché sceglierli.  


Modella ripresa a mezzo busto e di spalle mentre guarda di lato con un abito a maniche lunghe in pizzo e schiena scoperta.

Pizzi pregiati per abiti da sposa

Una tipologia di pizzo francese per abiti da sposa è lo Chantilly. È delicato e trasparente ed è utilizzato spesso anche per capi di lingerie. In passato era realizzato maggiormente in seta, mentre oggi lo si trova in cotone e quasi sempre con fantasie floreali. Grazie alla sua versatilità e raffinatezza, lo Chantilly è il pizzo con cui normalmente si realizzano gli abiti da sposa in pizzo

Anche il pizzo Macramé è molto pregiato. Di origine mediorientale, questo tessuto ha una consistenza più corposa ed è perfetto se si vuole donare volume alla silhouette o arricchire un vestito da sposa boho.  

Altri tipi di pizzi a macchina e non

Oltre ai classici modelli, esistono altre tipologie forse meno conosciute, ma di certo non mancano di stile, eleganza e raffinatezza. Vediamone insieme qualcuno.  

  • Pizzo Rebrodé: simile al pizzo Chantilly, spesso è utilizzato per creare lavorazioni floreali e in rilievo; di solito accostato a tulle o seta per mettere in risalto determinati elementi. 
  • Pizzo Bruxelles: originario del Belgio, è caratterizzato da disegni complessi e dettagliati realizzati con filati sottili.
  • Pizzo Valenciennes: proveniente dalla Francia, si distingue per i suoi motivi più semplici e geometrici rispetto al pizzo Bruxelles. 
  • Pizzo Crochet: anche detto uncinetto, è realizzato a mano e può essere utilizzato per dettagli o creazioni geometriche in 3D sull'abito da sposa.  

Donna in giardino ripresa di profilo mentre ride e indossa un vestito da sposa boho in pizzo con spalline cadenti.

Consigli di stile sul pizzo da sposa

Il pizzo è simbolo di femminilità, eleganza e romanticismo ed è proprio per questo motivo che è uno dei tessuti più desiderati dalle spose per il loro matrimonio.

Esistono non solo tanti tipi di pizzo per abito da sposa, ma anche infinite fantasie e disegni, con diverse finiture e caratteristiche. Infatti, è fondamentale scegliere con cura in base alla propria personalità e a ciò che più si desidera. Ad esempio, se vuoi un vestito interamente in pizzo, puoi optare per una tipologia più fine e delicata. Mentre per arricchire l'abito con dettagli particolari, come per esempio con un corpetto in pizzo, puoi sceglierne alcuni dal design a rilievo e più marcato. Un abito da sposa a maniche lunghe è un modello con cui è possibile giocare molto con vari tipi di pizzo su braccia e spalle.  

Idee per abbinare un abito da sposa in pizzo

Sapevi che oltre ad abbinare il pizzo con altri tipi di tessuto come il tulle o l'organza, puoi anche combinare diverse tipologie di pizzo in un unico capo? Questo ti permetterà di creare un look unico e personalizzato, prestando sempre attenzione all'armonia totale. 

Oltre all'equilibrio tra i tessuti, per un abito da sposa è molto importante scegliere con cura anche gli accessori. Scegline di semplici ed eleganti che non competano con il pizzo, come un velo di tulle sottile e gioielli delicati. 


Sposa con vestito a principessa a maniche lunghe, corpetto interamente in pizzo e gonna in mikado con spacco.

Perché scegliere il pizzo per il tuo abito da sposa

Il pizzo è un tessuto in grado di donare un tocco incantevole al tuo abito e creare. Ma non solo! Scegliere il pizzo per il tuo abito da sposa comporta anche altri vantaggi: vediamoli insieme.  

Questo tessuto ti permette di mettere in risalto delle caratteristiche precise del tuo vestito. In un abito da sposa a sirena che accompagna con eleganza la tua silhouette, il pizzo ti aiuta a evidenziare ancora di più le tue curve. 

Un altro punto a favore è la versatilità. Grazie alla varietà e alla possibilità di personalizzazione, troverai diversi design in pizzo. Dal classico vestito da sposa a principessa fino agli stili più moderni. Nel modello principesco, perfetto per un fisico a pera, l'ideale è approfittare del pizzo per arricchire e attirare l'attenzione su corpetto davanti o sulla schiena.  

Un ultimo vantaggio è la possibilità di esprimere la propria individualità. Scegliere il pizzo per l'abito da sposa ti permetterà di mostrare chi sei e di creare contrasto o armonia a seconda dei tuoi bisogni e desideri. 

Con la sua eleganza intramontabile e la sua capacità di trasformare un semplice abito in un capolavoro sartoriale, il pizzo è un tessuto che cattura il cuore e l'immaginazione di chi lo indossa. Dopo questo viaggio tra i vari tipi di pizzi per abiti da sposa e i consigli per sceglierli e abbinare al meglio, non ti resta che venirli a provare nell’atelier Nicole Milano: ti aspettiamo! 

Condividi questo articolo

Precedente Seguente
nicole milano

SCEGLI LA TUA LINGUA

Per favore, seleziona la tua lingua qui sotto: